27/05/2018

X° TROFEO CARLO FABRI

C L U B     A U T O S T O R I C H E     R I E T I   

                                    X°   Trofeo  Carlo  FABRI     

 

                                     Sabato 26 e domenica 27 Maggio 2018, le giornate nelle quali si è svolto il

X° Trofeo Carlo Fabri a carattere “ turistico con prove” che anche quest’anno ha interessato  i

comuni di Rieti e di Amatrice ricevendo il patrocinio delle due Amministrazioni.

                                   Carlo Fabri  “Carletto per gli amici” vincitore di vari campionati nazionali,

 era un driver versatile che ,coltivando una sfrenata passione per le corse, ha sempre partecipato alle

competizioni, almeno nel periodo della sua giovinezza, con vari pseudonomi  quali   Fortunello, 

Fra- diavolo ed  altri per tenere nascosta la sua vera identità dato che il padre Ercole,  stimato

imprenditore reatino, si è sempre opposto a questa “pericolosa” passione del figlio.

                                   Ma veniamo alla manifestazione  ……… .sabato, mostra statica delle vetture

in  piazza Vittorio Emanuele II°; sempre  fascinose  le  numerose  auto  presenti, ma quello che è da

mettere particolarmente in evidenza, e ne siamo fieri, è la partecipazione di una  nutrita pattuglia di

giovani che hanno aderito alla manifestazione; segno del fascino che le vecchiette” suscitano

anche tra i giovanissimi.

                                Dopo le registrazioni si è partiti alla volta di S. Pietro di Poggio Bustone ove ,

nella zona artigianale, si sono svolte le prove in programma, prima di raggiungere (era ormai sera)

 il ristorante  La Corte Service  in località Vazia.        

                                La domenica ,ancora raduno in piazza Vittorio EmanueleII° , quindi partenza

 alla volta di Amatrice, non disdegnando una tappa intermedia in quei di Posta  con ricca colazione

consumata presso il  Bar–Ristorante 111.

                               Altra sosta nel parcheggio del birrificio Alta Quota di Cittareale nell’alta valle

Velino.       “ Birre  artigianali  “ vanto delle nostre terre.

                              Qui si è effettuata la prova della seconda giornata --percorso a tempo-e qualcuno,

mentre non era impegnato personalmente, ha approfittato per prendere la prima tintarella visto il

 

 

 sole splendente che ha annunciato a tutti che l’estate è alle porte.

                               La somma dei risultati delle prove del sabato e della domenica ha determinato

 la classifica finale con  i vincitori che, al termine “dell’ AMATRICIANA  “,gustata presso il

Ristorante Roma nell’area food di Amatrice, hanno ricevuto dalle mani del Presidente del Club

Avv.Truini i relativi premi.

                             Per la cronaca è risultato vincitore il driver Brigotti Bruno su  M.G.  B  seguito

                             da De Marco Gianluca su Autobianchi A-112  e

                             da Brunelli.Gianfranco su M.G.  A

                             Per le “auto non omologate” vi è stata un vincitrice

                            la Sig./na  Scappa Celeste su Opel GT

                            Tra gli “Under 30”  è stato premiato  Sig. Bremec Manuel su Lancia Delta

                            A tutti, ma in modo particolare ai più giovani un augurio alla prossima e

 

Ad  Maiora